BMW X2 è in rampa di lancio, scalda i motori in vista della commercializzazione. Già ordinabile, il suv compatto che va oltre BMW X1 per proporre una linea più movimentata della fiancata, strizzare l’occhio a un pubblico giovane. Aspetti che convincono parecchio, abbinati ad altri forse meno riusciti, promosso a pieni voti il frontale, ad esempio. Un listino prezzi che oscilla tra i 44.100 euro di BMW xDrive20d e il top di gamma di xDrive25d M Sport a 53.500 euro, estremi pur sempre di partenza. Poi c’è l’unicità di BMW X2 Rebel Edition, ovviamente full optional, su base M Sport e un surplus che, pur spropositato in senso assoluto, fa dei 60 mila euro richiesti un “onesto” impegno a fronte dell’esclusività offerta. C’è la mano di Pietro Sedda a personalizzare tanto l’esterno che gli interni. Tatuatore chiamato a esprimersi sulla pelle non già del cliente, bensì degli interni, la stoffa Hexagon M Sport con inserti in Alcantara. Sul bracciolo centrale verrà riprodotto il disegno deciso dall’acquirente insieme a Sedda. Fuori, invece, 5 diverse interpretazioni applicate al montante C. Tre delle quali sono state già opzionate.

La procedura d’acquisto ruota intorno al sito dedicato, sul quale acquistare il voucher e presentarsi in concessionaria per ultimare il contratto. L’originalità della vernice vedo-non-vedo, impiegata per realizzare il tatuaggio sulla carrozzeria: solo a una temperatura della superficie inferiore ai 15° C verrà svelato il disegno applicato da Sedda. Di fatto, un abito invernale.

La personalizzazione estetica si abbina alla versione M Sportcon motore 2 litri turbodiesel da 231 cavalli e 450 Nm, con cambio automatico 8 marce, trazione quattro ruote motrici. Le prestazioni sono di un Diesel sportivo, con 237 orari di velocità massima e 6″7 appena per lo scatto da 0 a 100 km/h. Consumi dichiarati in 5,9 litri/100 km nel ciclo urbano, sommario riferimento buono per valutare il consumo medio nella quotidianità.
La tinta carrozzeria Galvanic Gold fa parte della dotazione di serie, al pari dei pacchetti altrimenti optional: Connettivity Pack, Comfort Pack, Audio Pack e Business Pack.

Commenta con Facebook

commenti